Lungo periodo in condizione

Vincente è la strategia

di arrivare in condizione a marzo (massima potenza aerobica)
senza strafare per mantenerla e non arrivare cotti ad inizio stagione.
Lavorare sulla velocità poi da marzo a ottobre mantenendo la potenza aerobica (periodo lungo)
Sedute di allenamento diradate ed intense ma sub massimali più in tenuta che in potenza, forza o velocità
Intervallate da sedute di allenamento totalmente aspecifiche.
Con grande attenzione al variare nei momenti giusti nel modo giusto.
Con i giusti recuperi (attento studio) sia nel micro che soprattutto nel mesociclo.

Diversi elementi allenanti

Confermate le sensazioni con il nastro trasportatore in ottica sia di diversificazione che di allenamento al ritmo
Grande attenzione alle sensazioni nei diversi chilometri. (Inizio / metà / fine allenamento test gara).

Ogni allenamento è di fatto un test

La direzione va sempre verificata per capire se la strada scelta sia corretta o meno o se sia necessario apporre cambiamenti anche lievi o significativi anche qualora funzionasse (può funzionare di più o meglio o più velocemente o più efficacemente).

Partire un pò più forte conviene ?

Prosegue lo studio per verificare se una partenza un filo più brillante possa dare benefici. Anche in questo caso ritengo la cosa sia estremamente personale e personalizzabile, non ho mai trovato risposta certa, ci sono anche condizioni che necessitano partenze più agressive come per esempio non trovare traffico alla prima boa magari posta a pochi emtri dall apartenza.

Nota personale

Record personale fuori stagione 10K Run 2” al km in meno dell’ultimo test.

Prima di lasciarci...

Speriamo che quanto scritto sia stato di tuo gradimento! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi o se hai domande da fare. Per questo vi è la possibilità, a fine articolo, di scrivere liberamente nell'area commenti. Gli articoli sono in continua revisione pertanto puoi salvarli e tornare a leggere di tanto in tanto. Sono ben accette anche critiche speriamo costruttive nonchè consigli e richieste. Ci piace l'idea della libera e gratuita informazione senza confini. Tutto questo richiede molto lavoro e il tempo che riusciamo a dedicare è commisurato purtroppo anche dal piccolo rientro economico che produce con la pubblicità. Se prima di uscire clicchi su un banner pubblicitario ci dai una mano a crescere. Se volessi fare una donazione con paypal per esempio ed ancor meglio l'indirizzo paypal è roncada.enrico@email.it con causale "donazione". Se vuoi prendere contatto diretto con noi premi qui: "Contatti". Speriamo di riaverti presto.

Dott. Enrico Roncada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *