Attualmente la tipologia di prestazione che forniamo è veicolata attraverso l’utilizzo dello strumento giuridico denominato:

Contratto di lavoro a chiamata.

Nel diritto del lavoro italiano, è un tipo di contratto, regolato giuridicamente, stipulato tra:
un datore di lavoro (persona fisica, giuridica o ente dotato di soggettività)
e un lavoratore, necessariamente persona fisica per la costituzione di un rapporto di lavoro.

Nella fatispecie lo stesso è realizzabile fra il datore di lavoro (che siete Voi ) che richiedete una prestazione professionale saltuaria e i fornitori del lavoro (Che siamo Noi). Legata alle Vostre particolari necessità.

Vediamo alcune caratteristiche di questo tipo di rapporto:

Per la legge, il datore di lavoro può chiamare il lavoratore all’occorrenza per un massimo di 400 giornate nell’arco di 3 anni.

devono necessariamente figurare:

  • Le parti, ossia coloro che si impegnano a stipulare l’accordo;
  • La causa, che in questo caso è lo scambio di prestazioni professionali in cambio di retribuzione;
  • L’oggetto.

Il contratto di lavoro a chiamata (anche, contratto di lavoro intermittente o job on call) è disciplinato dall’art. 13 del D.lgs. 81 del 2015.

Prima di lasciarci...

Speriamo che quanto scritto sia stato di tuo gradimento! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi o se hai domande da fare. Per questo vi è la possibilità, a fine articolo, di scrivere liberamente nell'area commenti. Gli articoli sono in continua revisione pertanto puoi salvarli e tornare a leggere di tanto in tanto. Sono ben accette anche critiche speriamo costruttive nonchè consigli e richieste. Ci piace l'idea della libera e gratuita informazione senza confini. Tutto questo richiede molto lavoro e il tempo che riusciamo a dedicare è commisurato purtroppo anche dal piccolo rientro economico che produce con la pubblicità. Se prima di uscire clicchi su un banner pubblicitario ci dai una mano a crescere. Se volessi fare una donazione con paypal per esempio ed ancor meglio l'indirizzo paypal è roncada.enrico@email.it con causale "donazione". Se vuoi prendere contatto diretto con noi premi qui: "Contatti". Speriamo di riaverti presto.

Dott. Enrico Roncada