Lo stretching si fa prima o dopo l’attività fisica?

Ci sono delle abitudini sbagliate frutto del fare comune che sono fortemente difficili da demolire! Il fatto che “si fa cosi perche lo fanno tutti” o “lo fanno anche gli altri“, rassicura e ci fa credere che quello o quella sia il comportamento o la cosa giusta da fare.

Alle volte nella vita si hanno delle intuizioni;

Inizialmente o forse è meglio dire un tempo anche io lo facevo stretching prima e dopo la corsa.
Come ho sopra accennato perchè lo fanno tutti. Ancora oggi, prima di una gara di triathlon o di corsa o di nuoto, vedo persone fare di ogni. Riscaldarsi sui rulli in zona cambio! E il nuoto? Assumere posizioni improponibili, sembra più una serie di riti scaramantici che altro.

Io non faccio nulla. Mi rilasso, stò seduto, possibilmente all’ombra. Nello stesso nuoto si parte ad una velocita che non necessita di un vero e prorpio riscaldamento a meno che non si sia dei campioni.

Poi hai poco tempo e allora corri senza aver fatto prima sto benedetto stretching e non so perchè ti senti meglio!
Allora dici: “ok, lo faccio solo dopo”.
E poi manca ancora il tempo e non riesci a fare stretching nemmeno dopo… Riesci a trovare un po di tepo la sera per altro con calma e basta poco ed è il momento in cui senti più risposto.
E guarda caso ricordi quando ti era venuto in mente di provare a fare taekwondo e la prima mezzora era SOLO stretching e la sensazione era meravigliosa.
A fine seduta sentivi le gambe volare
Cosi pensi di essere il solito bastian contrario, fino a che leggi che gli ultimi studi scientifici confermano l’intuizione 🙂

Lo stretching si fa prima o dopo l’attività fisica?

http://www.repubblica.it/salute/forma-e-bellezza/2015/04/20/news/fare_stretching_non_prevenire_le_lesioni_ai_tendini_al_contrario_puo_peggiorarle-112429587/

Ne abbiamo parlato qui…

https://www.facebook.com/groups/892837024176013/permalink/1156592504467129/

Seguirà articolo…

Prima di lasciarci...

Speriamo che quanto scritto sia stato di tuo gradimento! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi o se hai domande da fare. Per questo vi è la possibilità, a fine articolo, di scrivere liberamente nell'area commenti. Gli articoli sono in continua revisione pertanto puoi salvarli e tornare a leggere di tanto in tanto. Sono ben accette anche critiche speriamo costruttive nonchè consigli e richieste. Ci piace l'idea della libera e gratuita informazione senza confini. Tutto questo richiede molto lavoro e il tempo che riusciamo a dedicare è commisurato purtroppo anche dal piccolo rientro economico che produce con la pubblicità. Se prima di uscire clicchi su un banner pubblicitario ci dai una mano a crescere. Se volessi fare una donazione con paypal per esempio ed ancor meglio l'indirizzo paypal è roncada.enrico@email.it con causale "donazione". Se vuoi prendere contatto diretto con noi premi qui: "Contatti". Speriamo di riaverti presto.

Dott. Enrico Roncada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *