consigli acquisto auto usata

l’acquisto di un auto usata può essere una ottima occasione per avere un buon mezzo ad un prezzo estremamente più basso del prezzo di listino o di mercato ma anche il pericolo si non avere un mezzo affidabile o non del tutto funzionante. Ho provato a raccogliere i 12 punti o consigli che reputo basilari al fine di fare un acquisto che ci possa dare soddisfazione nel tempo evitandoci sorprese.

  1. Forse sarà superfluo da dire ma il primo dei consigli sull’acquisto di un auto usata è acquistare un automobile che abbia percorso la minor strada possibile e che sia stata conservata nelle migliori condizioni possibili. Se questo aspetto vale per qualsiasi auto, avrà maggior importanza qualora si parli di un auto storica o di prestigio. Un conservato originale vale molto più di qualsiasi restauro anche ben fatto (maniacale). Senza considerare i costi di un restauro ! Qundi il minor numero possibile di chiloetri percorsi si rifletterà anche su usura della meccanica e della carrozzeria /eventualisassetti lanciati per esempio dai cammion scheggiature anche solo parziali di parabrezza, usura del parabrezza da parte dei tergicristalli, etc…)
  2. La percorrenza di un auto prima ancora che dal conta chilometri la vedi dall’usura del sedile lato guida, dall’usura del volante e sopratutto dell’usura delle pedane (pedaline o pedali) di frizione freno ed acceleratore. Fino a 70.000 Km le pedaline devono essere quasi come nuove (prima soglia psicologica. Arrivati a 130.000 Km le pedaline devono avere segni di usura (seconda soglia psicologica) . Dai 130.000 km ai 200.000 Km l’usura deve essere evidente e marcata (terza soglia psicologica). Potrebbe mancare il rilievo sulle pedane di frizione e freno. Oltre i 200.000 Km vi è marcata ed evidente presenza di usura. Se l’auto a più di 130.000 Km e questi particolari sono perfetti vuol dire che sono strati sostituiti. Parlando sempr edi pedaliere confrontate il livello della pedaliera della frizione rispetto a quella del freno (ovviamente se l’auto è dotata di cambio tradizionale e non di cambio automatico). Se il pedale della frizione è in alto ovvero è in una posizione più elevata rispetto al pedale del freno vuol dire che la frizione è usurata. Maggiore sarà questa differenza di altezza maggiore sarà l’usura della frizione.
  3. Come appena esposto quindi il terzo punto è la verifica delle diverse altezze dei due pedali del freno e della frizione. Un altro indicatore di usura e il livello del pedale frizione rispetto al pedale del freno, tanto più la frizione sarà usurata, tanto più il pedale della stessa risulterà essere più alto rispetto al pedale del freno.
  4. Valuta bene la carrozzeria, gira intorno all’auto guardandola da vicino, i lavori di ripristino della carrozzeria sono molto costosi. Apri tutte le portiere, cofano baule e cofano motore e verifica il funzionamento delle cerniere, che non vi sia ruggine e che i movimenti avvengano regolarmente.
  5. Diffida di un auto che trovi già in moto. L’accensione da freddo è un momento difficile per l’auto. La batteria potrebbe non essere totalmente carica o l’auto potrebbe avere dispersioni. Il motorino di avviamento è sottoposto al maggior sforzo in quanto a motore freddo aumenta l’atrito dei pistoni nei cilindi.
  6. Metti un cartone pulito sotto il vano motore possibilmente prima di fare l’avviamento. Avvia e tieni l’auto in moto alla fine puoi verificare se ha perso olio tipo olio motore olio freni olio servosterzo o liquido di raffreddamento
  7. Verifica che tutti i servizzi funzionino, l’ideale sarebbe conoscere gia l’equipaggiamento dell’auto e come si usa.
  8. Ascolta che il motore sia regolare, che non faccia ticchetii, che non trasudi olio (un minimo a meno che l’auto non sia molto recente è fisiologico).
  9. Provala, accelera , frena, frena potentemente magari su sterrato per verificare ABS.
  10. Controlla non solo il battistrada delle gomme ma anche quanto tempo hanno. Verifica che i cerchioni non abbiano preso botte, la circonferenza deve essere regolare.
  11. Fai una visura al PRA per essere sicuro che l’auto sia libera da vincoli ipoteche fermi giudiziari etc…
  12. Personalmente preferisco modelli ricchi di accessori, alle volte cambiano aspetto dell’auto e offrono una vivibilità completamente diversa.

questi consigli per l’acquisto della tua auto usata sono gli stessi che ho adottato io.

Con questi accorgimenti dal 2004 ad oggi ho cambiato diverse auto che nel tempo hanno mantenuto la loro quotazione proprio in virtù dell’attenzione posta al momento dell’acquisto.

Concludendo…

Questi sono i punti di maggior interesse, se possibile far ispezionare l’auto da meccanico di fiducia sarebbe ancora meglio. Chiaro che la valutazione è anche in funzionde del costo del veicolo, spero di esserti stato utile, che altro dire… Buon viaggio.

Se vi va di vedere le mie auto e tutto quanto gli ruoti attorno clicca qui.

Prima di lasciarci...

Speriamo che quanto scritto sia stato di tuo gradimento! Ci farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi o se hai domande da fare. Per questo vi è la possibilità, a fine articolo, di scrivere liberamente nell'area commenti. Gli articoli sono in continua revisione pertanto puoi salvarli e tornare a leggere di tanto in tanto. Sono ben accette anche critiche speriamo costruttive nonchè consigli e richieste. Ci piace l'idea della libera e gratuita informazione senza confini. Tutto questo richiede molto lavoro e il tempo che riusciamo a dedicare è commisurato purtroppo anche dal piccolo rientro economico che produce con la pubblicità. Se prima di uscire clicchi su un banner pubblicitario ci dai una mano a crescere. Se volessi fare una donazione con paypal per esempio ed ancor meglio l'indirizzo paypal è roncada.enrico@email.it con causale "donazione". Se vuoi prendere contatto diretto con noi premi qui: "Contatti". Speriamo di riaverti presto.

Dott. Enrico Roncada